Fondazione Onlus

"Longini - Morelli"

Via Morelli 8 - 25020 PRALBOINO (BS) Tel 030-954234 Fax 030-9547170
email: fondazione_onlus@casadiriposorsapralboino.it

Certificato di qualità SQS
Certificato di qualità
home storia dove siamo come raggiungerci i nonni si raccontano il gruppo di animazione
visita la casa
informazioni
Diritti dell'anziano
Carta dei servizi
Servizi interni per l'ospite
Documentazione accesso ai vari servizi socio-assistenziali
Consiglio di amministrazione
Direzione amministrativa e del personale
Il nostro statuto
Domande e risposte

CARTA DEI DIRITTI DELLA PERSONA ANZIANA

Gli anziani rappresentano un patrimonio per la società sia perché essi conservano la memoria culturale di una comunità sia perché sono ricchi di un patrimonio di energie e di esperienze a cui la società può attingere proficuamente.
La valorizzazione del ruolo degli anziani e della loro cultura si fonda, pertanto:
- sull'educazione della comunità tutta a riconoscere e a rispettare i loro diritti;
- sull'adempimento da parte della società di una serie di doveri che garantiscano ad un anziano di continuare a sentirsi parte attiva nella nostra società.

Tutti coloro che operano a favore degli Ospiti della nostra Struttura sono chiamati ad uniformare la propria azione ai seguenti princìpi, presenti anche nell'ordinamento giuridico italiano:

  • il principio di "giustizia sociale" dell'art. 3 della Costituzione, che ritiene compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana;
  • il principio di "solidarietà" dell'art. 2 della Costituzione, che assegna alla Repubblica il compito di riconoscere e di garantire i diritti inviolabili dell'uomo e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà economica e sociale;
  • il principio di "salute" dell'art. 32 della Costituzione, che ritiene compito della Repubblica tutelare la salute dell'individuo e garantire cure gratuite agli indigenti.

La tutela dei diritti delle persone anziane deve essere assicurata:
- in ambito nazionale dalle scelte di carattere generale in tema di politiche sociali;
- in ambito locale dall'istituzione dell'URP (Ufficio di Relazione con il Pubblico) e dal Consiglio dei familiari degli Ospiti.

Il vecchio fabbricato non ancora ristrutturatoIl vecchio fabbricato prima della ristrutturazione

 

 

continua >>

home storia dove siamo come raggiungerci i nonni si raccontano il gruppo di animazione
Copyright © 2003-2004 Responsabile del Sito: Domenico Filippini